IN DAONE UN PICCOLO MIGLIORAMENTO SUL PROGETTO

Tre  estati fa avevo notato e pulito questa linea, a mio parere stupenda. Un muro strapiombante con uno svasone che corre sulla destra lungo tutta l’altezza del blocco mentre sulla sinistra una piccola tacca   Dopo la rottura di una presa l’anno scorso e il gran caldo dell’estate ,avevo un po perso l’entusiasmo ma puntualmente ogni anno mi ci ritrovo davanti con il naso all’insù come magnetizzato, e come ogni anno mi ritrovo a pensare che, nonostante il caldo, nostante lo senta lontano… nonostante tutto..è troppo fico per non darci 2 schiaffi. Cosi questo week end finalmente un pelo di fresco arriva a dar tregua a questa estate infernale e mi da il coraggio di provare a tirare quella listina di sinistro. Dalla tallonata e con lo svaso alto di destro in mano (quello segnato nella foto) mi sento bloccato e non sento nessuna chance di potermi muovere da quella posizione, cosi, senza neanche crederci troppo dalla partenza provo ad andare diretto alla tacca verticale alta e riesco a fermarla!Riesco a prenderla a tutti i tentativi e inizio a provare ad impostare il movimento successivo.  Un piccolo progresso che mi da speranza. Da qui probabilmente inizia il difficile, tirare la tacca verticale di destro per muovere il piede sinistro per saltare al bordo…sicuramente è duro ma….si può fare! magari con un pò più di fresco,magari un po più in forma,magari non ora,  magari non io…ma l’importante è che si possa fare e che questa linea possa prima o poi prendere vita!

Photo Aldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *